Il Comune di Mérida in cooperazione con il popolo saharawi

Il sindaco della città di Mérida (Estremadura), Antonio Rodríguez Osuna, ha ricevuto in visita istituzionale, il delegato saharawi per l’Estremadura, Hameiduha Ahmed.

All’incontro hanno avuto l’opportunità di spiegare la situazione saharawi per cooperare in Estremadura e nei campi profughi di Tindouf.

Il Consiglio comunale sta portando avanti progetti per l’assistenza della popolazione saharawi che da più di 43 anni sono rifugiati nei campi algerini.

Il delegato saharawi ha ringraziato il suo ospite “la disponibilità e la solidarietà dimostrata dal Consiglio comunale con il popolo saharawi, che da molti anni ospita i bambini.

Ha sottolineato che Extremadura, come le altre comunità, lavora in progetti di aiuto umanitario, cura dei bambini, sviluppo, salute, nutrizione e istruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *