L’ambasciatore saharawi ad Algeri sollecita le autorità marocchine ad avviare negoziati diretti per trovare una soluzione al conflitto

 L’Ambasciatore della Repubblica Saharawi (RASD) in Algeria, Abdelkader Taleb Omar a richiamato nuovamente le autorità marocchine per dirigere le trattative per trovare una soluzione alla questione Saharawi in accordo con le risoluzioni delle nazioni Uniti basato sul diritto del popolo saharawi all’autodeterminazione e all’indipendenza.

 Invitato al Forum dello Sport in Algeria, il diplomatico saharawi ha ribadito l’invito alle autorità marocchine di accettare negoziati diretti per una soluzione alla questione Saharawi.

Il Fronte Polisario vuole onorare i suoi impegni dopo l’adozione della risoluzione 2414 del Consiglio di sicurezza invita entrambe le parti, il Sahara occidentale ed il Marocco nei negoziati diretti senza precondizioni per raggiungere una soluzione che permette la determinazione del popolo Saharawi.

Il Consiglio di sicurezza deve assumersi la propria responsabilità per il processo di decolonizzazione “del Sahara occidentale, ha affermato.

Sottolineando la volontà del Fronte Polisario di impegnarsi in questi negoziati, Taleb Omar ha affermato.

Ha auspicato, a tale riguardo, una mobilitazione della comunità internazionale e delle Nazioni Unite per velocizzare i negoziati senza ulteriori ostacoli e nel periodo di 6 mesi fissato dal Consiglio di sicurezza per arrivare ai risultati di questi negoziati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *