• Homepage
  • >
  • NOTIZIA
  • >
  • L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna: preoccupazione della situazione umanitaria nei campi saharawi a causa dei tagli di fondi da parte dei paesi donatori

L’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna: preoccupazione della situazione umanitaria nei campi saharawi a causa dei tagli di fondi da parte dei paesi donatori

  • by wesatimes
  • 16 Days ago
  • 0

Emilia-Romagna, – L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna ha espresso grande preoccupazione per la situazione umanitaria nei campi dei Saharawi.

All’ordine del giorno si è tenuto nella sessione pomeridiana del 21 dicembre 2017, in merito alla proposta di legge del Consiglio che contiene: “Disposizioni per la preparazione del budget pianificato 2018-2020, Assemblea legislativa della Regione L’Emilia-Romagna osserva che “di fronte a drastici tagli alle risorse per la cooperazione internazionale attuate negli ultimi anni da paesi e dall’UE che hanno portato a una situazione di malnutrizione che ha raggiunto il 40% dei rifugiati, e in presenza di di accesso limitato all’acqua, ai servizi sanitari e all’istruzione, è importante continuare ad aiutare con fondi specifici nel bilancio del 2018 “.

Il documento approvato dalla maggioranza dei presenti alla sessione pomeridiana del 21 dicembre 2017 “ribadisce il dovere di mantenere l’attenzione su questa crisi umanitaria”.

Spetta al Consiglio e all’Assemblea legislativa, ciascuno per i propri poteri, consolidare e aumentare l’assegnazione di fondi regionali per l’aiuto della popolazione saharawi, aggiunge il documento.

L’assemblea legislativa di questa regione italiana richiede la necessità di non rinviare ulteriormente la soluzione politica della situazione nel Sahara occidentale, che garantisce il diritto all’autodeterminazione del popolo saharawi.

Sostiene “l’applicazione della sentenza della Corte di giustizia dell’Unione europea del 21/12/2016 riguardante le attività economiche nella regione”.

Chiede “l’adozione di adeguate azioni nazionali e internazionali per il monitoraggio e la sorveglianza dei diritti umani della popolazione saharawi nel Sahara occidentale occupato dal Marocco”.

Chiede che sia costituita una delegazione dell’intergruppo dell’assemblea, per una visita istituzionale dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna al Sahara occidentale.

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
  • linkedin
Previous «
Next »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *