MLEHEF

ELMELHF – Si tratta di un capo del vestiario femminile di quattro metri di lunghezza e di una larghezza che non supera un metro e sessanta centimetri.

I Mlahef non sono tutti identici, poiché ci sono quelli che si indossano solamente nelle occasioni importanti, quelli che le donne sahrawi mettono a casa, i Mlahef portati dalle ragazze e quelli portati dalle donne anziane.

Appena raggiungevano l’età maggiore, le ragazze portavano allora il Mlahfa fino al matrimonio.

In generale, non sono stati molti cambiamenti nel modo di indossare il Mlahfa, l’unica differenza riguarda il tipo di tessuto utilizzato per la fabbricazione dei Mlahef. In seguito alla mondializzazione, nuovi tipi di tessuto hanno cominciato ad invadere i mercati.

NILA: è il tessuto tipico saharawi che tinge la pelle di blu per abbellirla e proteggerla dal sole.
Le MELHFE sono le stoffe che le donne usano come vestito tradizionale da utilizzare sopra i pantaloni o gonne e maglioni. Il colore nero è utilizzato dalle anziane e simboleggia una forma di rispetto.

Le donne, in ogni stagione, portano quasi sempre gli occhiali da sole e indossano guanti per proteggersi dalla sabbia e dai raggi solari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *