ASAPSITALIA

ASSOCIAZIONE DI SOLIDARIETÀ E AMICIZIA CON IL POPOLO SAHARAWI

L’Associazione di Solidarietà e Amicizia con il Popolo Saharawi “Enzo Mazzarini” nasce nel 1996 grazie all’iniziativa di un piccolo gruppo di cittadini residenti in vari paesi a nord di Roma. Da quel momento, l’ASAPS porta avanti una serie di attività allo scopo di aiutare questo popolo a divulgare la sua causa, dimenticata da tutti.

Tra le iniziative più importanti portate avanti dall’associazione c’è l’accoglienza estiva in Italia dei bambini saharawi. Grazie alla loro permanenza, i bambini hanno la possibilità di sfuggire al caldo del deserto, ricevere cure mediche adeguate e offrono un’occasione di scambio con la cultura e la tradizione saharawi.

Dal 2000 l’ASAPS lavora al progetto “un’oasi nel deserto”, che ha come obiettivo il sostegno economico di famiglie saharawi da parte di famiglie italiane. La quota annuale versata dalla famiglia italiana viene consegnata, direttamente nelle mani del capofamiglia, dai volontari dell’ASAPS, durante il loro viaggio nei campi profughi, nel mese di Dicembre. Grazie ai soci dell’associazione, che incontrano le famiglie saharawi, è possibile creare un legame diretto tra le famiglie attraverso lo scambio di corrispondenza e foto.

Altri progetti come “Accendiamo una Khaima” e “L’Acqua per la Vita” sono nati per far fronte ad alcune problematiche che le famiglie saharawi devono affrontare ogni giorno. Il primo progetto si propone di equipaggiare la tenda saharawi con kit di illuminazione composti da pannelli fotovoltaici e tutto il materiale necessario a portare la luce nelle abitazione. Il secondo progetto, invece, ha come obiettivo quello di fornire cisterne per l’acqua potabile alle famiglie.

Il sito:  ASAPSSAHARAWI

 

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also

Close
Close